Richiesta

Newsletter

Appartamenti Fill | Appartamenti a Castelrotto/ Alto Adige

Dove potreste trascorrere una vacanza più rilassante se non tra le montagne altoatesine? Gli appartamenti Fill offrono le condizioni migliori per farvi vivere qualcosa di nuovo e insolito, semplicemente per rilassarvi e staccare dalla frenesia della vita quotidiana. A tal proposito già la posizione vicina alla natura degli appartamenti Fill a Castelrotto è una garanzia. Si trovano infatti a 500 metri di distanza dal centro della località di Castelrotto. Godono della posizione vicina alla natura nell’area dello Sciliar, in particolare attorno all’Alpe di Siusi e dagli appartamenti in poco tempo raggiungerete le attrazioni della regione. Le case vacanze della famiglia Fill sono particolarmente adatte ai turisti appassionati di natura e agli ospiti amanti della cultura che desiderano scoprire la regione, il territorio e la gente partendo da questi appartamenti.

Appartamenti in Alto Adige: dove la vacanza diventa un’esperienza

Godetevi la grandiosa vista panoramica sulle imponenti cime delle Dolomiti dai vostri appartamenti Fill e il fatto che in regione domina il sole per circa 300 giorni all’anno. Naturalmente gli alloggi a Castelrotto offrono le condizioni migliori per vivere in modo attivo le bellezze della natura. Durante i mesi estivi la regione si presta per ampie escursioni e itinerari in bicicletta. Negli appartamenti Fill potrete combinare in modo ottimale il gusto per il paesaggio con piacevoli momenti culinari. Infine i vostri alloggi a Castelrotto in Alto Adige si trovano precisamente nel punto di intersezione tra l’area alpina e quella mediterranea, cosicché entrambe le cucine sono diffusamente presenti in regione.

Apartments Fill

★★★

Un appartamento a Castelrotto vicino all’Alpe di Siusi: scoprite posti magici

Dall’appartamento di Castelrotto avrete le migliori condizioni per scoprire il paesaggio da favola delle Dolomiti ed esplorare posti magici. Per esempio potrete usufruire del vostro soggiorno in uno degli appartamenti di Castelrotto per accompagnare la strega Martha in un’escursione attraverso il Parco Naturale Sciliar-Catinaccio. Potrete esplorare il mondo alpino anche lungo una delle dieci alte vie delle Dolomiti. Ad esempio il sentiero delle saghe e delle leggende è dedicato completamente al mondo epico dell’Alto Adige, documentato in varie raccolte. Potrete informarvi in merito alla leggenda del re dei nani Laurino sul Catinaccio, sconfitto in battaglia dal non meno leggendario Dietrich von Bern (Teodorico da Verona).

Tra le mete escursionistiche più amate attorno a Castelrotto figura tra le altre l’Alpe di Maranza, situata direttamente al di sopra dell’omonima località a quota 1.500 metri lungo i pendii della montagna di Bullaccia. In estate è una meta amata per escursioni. Molto amato in particolare dalle famiglie con bambini è anche il sentiero circolare con una lunghezza di cinque chilometri con il sentiero dei funghi e la “Veduta del re” (Königswarte) nel bosco di Laranza.

Non meno apprezzata è anche un’escursione alle cosiddette panchine delle streghe, che si trovano nel punto più alto della Bullaccia a un’altitudine di 2.176 metri. Secondo la leggenda in passato le streghe amavano incontrarsi in questo luogo. Sebbene alcuni scienziati considerino questa particolare formazione rocciosa come un evento naturale, non si può escludere che durante l’età della pietra qui si trovasse un luogo di culto.

Se desiderate godere appieno della natura primordiale attorno a Castelrotto, non dovreste perdervi un’escursione lungo il sentiero geologico. Si tratta di un sentiero escursionistico, creato per famiglie che desiderano informarsi sul mondo delle montagne. Lungo le complessive dodici stazioni apprenderete interessanti informazioni sulle rocce e la regione.

Durante i mesi invernali gli ospiti avranno una serie di possibilità per organizzare il tempo libero. Le offerte sportive in regione offrono una grande varietà di alternative per ospiti di tutte le età. Ad esempio ai bambini vengono offerti numerosi corsi di sci, così durante le vacanze invernali a Castelrotto potranno imparare a sciare senza problemi.

Appartamenti a Castelrotto:
scoprite la regione dal suo lato più primordiale

Partendo dall’appartamento a Castelrotto potrete godervi intense esperienze in natura sulla vicina Alpe di Siusi. La grande varietà della flora regionale è una grande attrazione. Dalla primavera 2006, partendo dagli appartamenti Fill, si può esplorare ad esempio il sentiero Hans-und-Paula-Steger che porta da Compaccio a Saltria. Grazie alle bacheche informative imparerete qualcosa di interessante sulla cultura e il paesaggio della regione.